Caricabatterie Victron Phoenix Smart IP43 50 Ampere

Caricabatterie da banchina a 5 fasi che fornisce 50A ad ognuno dei tre banchi batterie. In alternativa, il modello Phoenix 1+1 fornisce 3A alla batteria di avviamento e il resto al banco ‘di servizio’. Grazie al Bluetooth, potete monitorare il caricabatterie e impostare gli allarmi direttamente dal vostro telefono.
Manufacturer: Victron Energy
*
Old price: €591.70
€532.53

Bluetooth Smart abilitato - Si può utilizzare qualsiasi smartphone, tablet o altro dispositivo abilitato con Bluetooth per monitorare, cambiare le impostazioni o aggiornare il caricabatterie quando siano disponibili nuove caratteristiche.

Phoenix Smart è disponibile in due modelli differenti:

- Phoenix Smart (1+1): due uscite per caricare 2 banchi batterie - La seconda uscita, con un limite di circa 3A ed una tensione di uscita leggermente inferiore, è predisposta per ricaricare una batteria di avviamento.

- Phoenix Smart (3): tre uscite di corrente per caricare 3 banchi batterie - Ogni uscita può fornire la massima corrente di uscita nominale, ma la somma totale delle 3 uscite non può mai superare la corrente nominale del caricabatterie

Compensazione automatica della tensione - Il caricabatterie compensa i cali di tensione nei cavi CC, aumentando leggermente la tensione di uscita quando la corrente CC aumenta. Consultare il manuale per ulteriori informazioni.

Algoritmo di carica adattiva a 5 fasi: corrente costante – assorbimento– ricondizionamento – mantenimento – conservazione - Il Caricabatterie Phoenix Smart possiede il nostro famoso sistema di gestione ‘adattivo’ della batteria, che può essere programmato per diversi tipi di batterie. La funzione ‘adattiva’ ottimizza automaticamente il processo di carica in base al tipo di utilizzo della batteria.

La giusta quantità di carica: tempo di assorbimento variabile - In caso di scariche di portata ridotta (come per esempio uno yacht collegato alla presa di banchina) la durata dell'assorbimento è limitata al fine di evitare un sovraccarico della batteria. Dopo una scarica profonda, il tempo di assorbimento viene prolungato automaticamente al fine di assicurare la carica completa della batteria.

Prevenzione dei danni provocati da una quantità eccessiva di gas: la modalità BatterySafe - Se, per abbreviare il tempo di carica, si opta per una corrente di carica elevata e per una tensione di carica superiore, il caricabatterie eviterà i danni da gassificazione della batteria, limitando automaticamente la velocità di aumento della tensione dopo aver raggiunto la tensione di gassificazione.

Minore manutenzione e invecchiamento quando la batteria non è utilizzata: la modalità di accumulo - La modalità di accumulo si attiva quando la batteria non è soggetta a scaricamento per 24 ore consecutive. Nella modalità di accumulo la tensione di flusso viene ridotta a 2,2 V/cella (13,2 V per una batteria da 12 V) per minimizzare la gassificazione e la corrosione delle piastre positive. La tensione viene riportata al livello di assorbimento una volta alla settimana per ‘equilibrare’ la batteria. Questo processo impedisce la stratificazione dell’elettrolita e la solfatazione, cause principali dell’invecchiamento prematuro delle batterie.

Carica anche le batterie Li-ion (LiFePO₄) - Il comando acceso/spento del caricabatterie può essere implementato collegando un relè o l'uscita accoppiatore ottico open collector di un BMS Li-Ion alla porta di accensione - spegnimento remoto. In alternativa, è possibile ottenere il completo controllo della tensione e della corrente mediante il Bluetooth.

Algoritmo di carica completamente programmabile - L’algoritmo di carica può essere programmato mediante il Bluetooth o l’interfaccia VE.Direct. Si possono selezionare tre algoritmi preprogrammati mediante il tasto modalità (vedere specifiche).

Accensione/ spegnimento remoto - Il on/off remoto è formato da due morsetti: H remoto e L remoto. Si può collegare un contatto interruttore o relè on/off remoto tra H e L. In alternativa, si può alzare il morsetto H o abbassare il morsetto L..

Interfaccia VE.Direct - Per la connessione tramite cavo al pannello Color Control, al PC o a altri dispositivi. Vi preghiamo di vedere la app VictronConnect nella sezione Download / Software del nostro sito web.

Relè programmabile - Si può programmare, tramite l’interfaccia VE.Direct o un dispositivo abilitato con Bluetooth, per far scattare un allarme o un altro evento.

Scheda tecnica Phoenix Smart

Bluetooth Smart abilitato - Si può utilizzare qualsiasi smartphone, tablet o altro dispositivo abilitato con Bluetooth per monitorare, cambiare le impostazioni o aggiornare il caricabatterie quando siano disponibili nuove caratteristiche.

Phoenix Smart è disponibile in due modelli differenti:

- Phoenix Smart (1+1): due uscite per caricare 2 banchi batterie - La seconda uscita, con un limite di circa 3A ed una tensione di uscita leggermente inferiore, è predisposta per ricaricare una batteria di avviamento.

- Phoenix Smart (3): tre uscite di corrente per caricare 3 banchi batterie - Ogni uscita può fornire la massima corrente di uscita nominale, ma la somma totale delle 3 uscite non può mai superare la corrente nominale del caricabatterie

Compensazione automatica della tensione - Il caricabatterie compensa i cali di tensione nei cavi CC, aumentando leggermente la tensione di uscita quando la corrente CC aumenta. Consultare il manuale per ulteriori informazioni.

Algoritmo di carica adattiva a 5 fasi: corrente costante – assorbimento– ricondizionamento – mantenimento – conservazione - Il Caricabatterie Phoenix Smart possiede il nostro famoso sistema di gestione ‘adattivo’ della batteria, che può essere programmato per diversi tipi di batterie. La funzione ‘adattiva’ ottimizza automaticamente il processo di carica in base al tipo di utilizzo della batteria.

La giusta quantità di carica: tempo di assorbimento variabile - In caso di scariche di portata ridotta (come per esempio uno yacht collegato alla presa di banchina) la durata dell'assorbimento è limitata al fine di evitare un sovraccarico della batteria. Dopo una scarica profonda, il tempo di assorbimento viene prolungato automaticamente al fine di assicurare la carica completa della batteria.

Prevenzione dei danni provocati da una quantità eccessiva di gas: la modalità BatterySafe - Se, per abbreviare il tempo di carica, si opta per una corrente di carica elevata e per una tensione di carica superiore, il caricabatterie eviterà i danni da gassificazione della batteria, limitando automaticamente la velocità di aumento della tensione dopo aver raggiunto la tensione di gassificazione.

Minore manutenzione e invecchiamento quando la batteria non è utilizzata: la modalità di accumulo - La modalità di accumulo si attiva quando la batteria non è soggetta a scaricamento per 24 ore consecutive. Nella modalità di accumulo la tensione di flusso viene ridotta a 2,2 V/cella (13,2 V per una batteria da 12 V) per minimizzare la gassificazione e la corrosione delle piastre positive. La tensione viene riportata al livello di assorbimento una volta alla settimana per ‘equilibrare’ la batteria. Questo processo impedisce la stratificazione dell’elettrolita e la solfatazione, cause principali dell’invecchiamento prematuro delle batterie.

Carica anche le batterie Li-ion (LiFePO₄) - Il comando acceso/spento del caricabatterie può essere implementato collegando un relè o l'uscita accoppiatore ottico open collector di un BMS Li-Ion alla porta di accensione - spegnimento remoto. In alternativa, è possibile ottenere il completo controllo della tensione e della corrente mediante il Bluetooth.

Algoritmo di carica completamente programmabile - L’algoritmo di carica può essere programmato mediante il Bluetooth o l’interfaccia VE.Direct. Si possono selezionare tre algoritmi preprogrammati mediante il tasto modalità (vedere specifiche).

Accensione/ spegnimento remoto - Il on/off remoto è formato da due morsetti: H remoto e L remoto. Si può collegare un contatto interruttore o relè on/off remoto tra H e L. In alternativa, si può alzare il morsetto H o abbassare il morsetto L..

Interfaccia VE.Direct - Per la connessione tramite cavo al pannello Color Control, al PC o a altri dispositivi. Vi preghiamo di vedere la app VictronConnect nella sezione Download / Software del nostro sito web.

Relè programmabile - Si può programmare, tramite l’interfaccia VE.Direct o un dispositivo abilitato con Bluetooth, per far scattare un allarme o un altro evento.

Scheda tecnica Phoenix Smart

Write your own review
  • Product can be reviewed only after purchasing it
  • Only registered users can write reviews
*
*
  • Bad
  • Excellent
*
*
*
Product tags