Inibitore di Fiamma Mangiafuoco 50 secondi

Mangiafuoco è un potente e pratico estintore ai sali di potassio. Non ha scadenza, non lascia residui come i normali estintori a polvere ed è equivalente ad un estintore di classe 13b. Pesa solo 250 grammi ed è perfetto per la barca, l'auto, il camper o da tenere in casa. L'aerosol di potassio dura 50 secondi (disponibile anche da 100 secondi).
Tempo di consegna: 1-2 giorni
€54,90 Iva incl.
€39,00 Iva incl.

Mangiafuoco - Inibitore di Fiamma / Estintore

Modello con durata di 50 secondi. Disponibile anche da 100 secondi

Il giorno che abbiamo testato questo inibitore di fiamma chiamato Mangiafuoco siamo rimasti piacevolmente sorpresi.

Si tratta infatti di un estintore a tutti gli effetti, ma con una serie di vantaggi che lo rendono un estintore di fuoco eccellente per l'utilizzo in barca, in camper, in auto e anche in casa.

Questo estintore (il nome più corretto sarebbe inibitore di fiamma ad aerosol di Potassio) è adatto allo spegnimento di focolai di incendio di tipo A, B e C, ovvero:

  • Materiali combustibili solidi (Classe di incendio A) quali legnami, carta, tessuti, materiali compositi, materiali plastici e altri, solo con braci superficiali.
  • Materiali combustibili liquidi (Classe di incendio B) quali oli lubrificanti, benzine ed altri prodotti di raffinazione petrolifera, solventi organici, resine, ecc.
  • Sostanze combustibili o infiammabili di tipo gassoso (Classe di incendio C) quali GPL, metano, vapori di solventi polari, acetilene ecc.
  • Apparati elettrici ed elettronici, anche sotto tensione, fino a 20KV quali quadri elettrici, trasformatori a secco ed a bagno d’olio, gallerie cavi e cunicoli cavi, cabine di trasformazione e di distribuzione, apparati elettronici di telefonia e di telematica.

Mangiafuoco è quindi un estintore perfetto per spegnere i focolai di incendio che si possono verificare in barca, in camper o in auto

Inoltre l'aerosol di Potassio rilasciato da questo estintore non rovina gli oggetti poiché non lascia residui e i vapori sono assolutamente ecologici e non dannosi per la salute umana.

L'inibitore di fiamma Mangiafuoco si presenta come un cilindro di 25 cm per 3 cm di diametro. Pesa circa 400 grammi ed è quindi molto maneggevole.

Questo estintore, a differenza degli estintori tradizionali a pressione, non ha scadenza ed è garantito per 5 anni.

Il getto di aerosol di Potassio ha una durata di circa 50 secondi e deve essere rivolto verso la base delle fiamme. 

All'interno della confezione c'è anche un pratico supporto che consente di attaccare l'estintore ad una parete affinché sia sempre a portata di mano.

Il prodotto è conforme alle seguenti direttive (informazioni prese dal sito del produttore)

  • Classificato Ministero degli Interni conforme al D.M. 04/04/1973 cl. 557/P.A.S. 7317-XV.J (3766) del 20/07/2004
  • Omologato RINA (Registro Italiano Navale): FPE341304CS (capacità estinguente- Classe di fuoco: 5B-8B) secondo le “Rina Rules for classification and construction of pleasure vessel”
  • Omologato RINA (Registro Italiano Navale): FPE341304CS/1 (capacità estinguente- Classe di fuoco: C) secondo le “Rina Rules for classification and construction of pleasure vessel”
  • Certificato BAM – Bundesanstalt für Materialforschung und – prüfung: Zulassungszeichen BAM-PT1-1298, Zulassungsbescheid Nr. 3821/05 -D. Lgs 172/04 (Attuazione della direttiva 2001/95/CE relativa alla sicurezza generale dei prodotti)

Attenzione: in commercio spesso viene ancora venduta a prezzo più basso la vecchia versione di Mangiafuoco, che aveva un sistema di attivazione a sfregamento (tipo accensione dei fiammiferi). Questa però aveva il difetto che con l'umidità l'innesco diventava inutilizzabile. Il prodotto venduto da Negozio Equo è la versione più recente, che si attiva tirando un anello di plastica sull'estremità dell'inibitore di fiamma. Potete vedere un esempio nel video in fondo a questa pagina.

Note tecniche:

Come funziona l'inibitore di fiamma al Potassio "Mangiafuoco"?

L’azione estinguente dell’aerosol si esplica attraverso l’interruzione della catena di reazione di autocatalisi dell’incendio. Data la particolare composizione chimica dell’aerosol di polveri di potassio, esso è in grado di spegnere focolai d’incendio, anche se non irrorati direttamente, ovvero per saturazione d’ambiente. L’aerosol di polveri di potassio inoltre è caratterizzato da un lungo tempo di decadimento in ambiente, consentendo una sufficiente inertizzazione dello stesso, evitando così pericolose riaccensioni del focolaio d’incendio stesso.

L’azione di agente estinguente manifestata dai sali di potassio in formazione di aerosol è caratterizzata da una doppia componente: una fisica l’altra chimica. La componente fisica deriva dalla tendenza dei sali alcalini in forma di aerosol, di stratificare nell’ambiente, grazie al loro maggiore peso specifico apparente rispetto all’aria. Essendo i sali alcalini sostanze inerti, intralciano efficacemente le interazioni classiche dell’incendio tra combustibile e comburente. La componente chimica invece, si manifesta attraverso la creazione di legami chimici notevolmente stabili, tra i radicali di potassio ed i radicali prodotti dalla combustione. Gli estinguenti ad aerosol per effetto dell’energia ceduta dall’attivatore, subiscono una rapida ossidazione che si manifesta con un passaggio di stato (da stato solido a stato gassoso) dando origine a radicali liberi: gli atomi di potassio. Questi atomi hanno la capacità di intercettare gli altri radicali liberi, prodotti dalla reazione a catena della combustione, e di interromperla. Va notato che a prescindere dalla porzione anionica (bicarbonato), il potassio mostra un potere d’inibizione della reazione a catena molto elevato, grazie al basso potenziale di ionizzazione che lo caratterizza.

Puoi guardare il funzionamento dell'inibitore di fiamma Mangiafuoco nel video qui sotto. E' in lingua olandese, ma insomma.... bastano le immagini :-)

Mangiafuoco - Inibitore di Fiamma / Estintore

Modello con durata di 50 secondi. Disponibile anche da 100 secondi

Il giorno che abbiamo testato questo inibitore di fiamma chiamato Mangiafuoco siamo rimasti piacevolmente sorpresi.

Si tratta infatti di un estintore a tutti gli effetti, ma con una serie di vantaggi che lo rendono un estintore di fuoco eccellente per l'utilizzo in barca, in camper, in auto e anche in casa.

Questo estintore (il nome più corretto sarebbe inibitore di fiamma ad aerosol di Potassio) è adatto allo spegnimento di focolai di incendio di tipo A, B e C, ovvero:

  • Materiali combustibili solidi (Classe di incendio A) quali legnami, carta, tessuti, materiali compositi, materiali plastici e altri, solo con braci superficiali.
  • Materiali combustibili liquidi (Classe di incendio B) quali oli lubrificanti, benzine ed altri prodotti di raffinazione petrolifera, solventi organici, resine, ecc.
  • Sostanze combustibili o infiammabili di tipo gassoso (Classe di incendio C) quali GPL, metano, vapori di solventi polari, acetilene ecc.
  • Apparati elettrici ed elettronici, anche sotto tensione, fino a 20KV quali quadri elettrici, trasformatori a secco ed a bagno d’olio, gallerie cavi e cunicoli cavi, cabine di trasformazione e di distribuzione, apparati elettronici di telefonia e di telematica.

Mangiafuoco è quindi un estintore perfetto per spegnere i focolai di incendio che si possono verificare in barca, in camper o in auto

Inoltre l'aerosol di Potassio rilasciato da questo estintore non rovina gli oggetti poiché non lascia residui e i vapori sono assolutamente ecologici e non dannosi per la salute umana.

L'inibitore di fiamma Mangiafuoco si presenta come un cilindro di 25 cm per 3 cm di diametro. Pesa circa 400 grammi ed è quindi molto maneggevole.

Questo estintore, a differenza degli estintori tradizionali a pressione, non ha scadenza ed è garantito per 5 anni.

Il getto di aerosol di Potassio ha una durata di circa 50 secondi e deve essere rivolto verso la base delle fiamme. 

All'interno della confezione c'è anche un pratico supporto che consente di attaccare l'estintore ad una parete affinché sia sempre a portata di mano.

Il prodotto è conforme alle seguenti direttive (informazioni prese dal sito del produttore)

  • Classificato Ministero degli Interni conforme al D.M. 04/04/1973 cl. 557/P.A.S. 7317-XV.J (3766) del 20/07/2004
  • Omologato RINA (Registro Italiano Navale): FPE341304CS (capacità estinguente- Classe di fuoco: 5B-8B) secondo le “Rina Rules for classification and construction of pleasure vessel”
  • Omologato RINA (Registro Italiano Navale): FPE341304CS/1 (capacità estinguente- Classe di fuoco: C) secondo le “Rina Rules for classification and construction of pleasure vessel”
  • Certificato BAM – Bundesanstalt für Materialforschung und – prüfung: Zulassungszeichen BAM-PT1-1298, Zulassungsbescheid Nr. 3821/05 -D. Lgs 172/04 (Attuazione della direttiva 2001/95/CE relativa alla sicurezza generale dei prodotti)

Attenzione: in commercio spesso viene ancora venduta a prezzo più basso la vecchia versione di Mangiafuoco, che aveva un sistema di attivazione a sfregamento (tipo accensione dei fiammiferi). Questa però aveva il difetto che con l'umidità l'innesco diventava inutilizzabile. Il prodotto venduto da Negozio Equo è la versione più recente, che si attiva tirando un anello di plastica sull'estremità dell'inibitore di fiamma. Potete vedere un esempio nel video in fondo a questa pagina.

Note tecniche:

Come funziona l'inibitore di fiamma al Potassio "Mangiafuoco"?

L’azione estinguente dell’aerosol si esplica attraverso l’interruzione della catena di reazione di autocatalisi dell’incendio. Data la particolare composizione chimica dell’aerosol di polveri di potassio, esso è in grado di spegnere focolai d’incendio, anche se non irrorati direttamente, ovvero per saturazione d’ambiente. L’aerosol di polveri di potassio inoltre è caratterizzato da un lungo tempo di decadimento in ambiente, consentendo una sufficiente inertizzazione dello stesso, evitando così pericolose riaccensioni del focolaio d’incendio stesso.

L’azione di agente estinguente manifestata dai sali di potassio in formazione di aerosol è caratterizzata da una doppia componente: una fisica l’altra chimica. La componente fisica deriva dalla tendenza dei sali alcalini in forma di aerosol, di stratificare nell’ambiente, grazie al loro maggiore peso specifico apparente rispetto all’aria. Essendo i sali alcalini sostanze inerti, intralciano efficacemente le interazioni classiche dell’incendio tra combustibile e comburente. La componente chimica invece, si manifesta attraverso la creazione di legami chimici notevolmente stabili, tra i radicali di potassio ed i radicali prodotti dalla combustione. Gli estinguenti ad aerosol per effetto dell’energia ceduta dall’attivatore, subiscono una rapida ossidazione che si manifesta con un passaggio di stato (da stato solido a stato gassoso) dando origine a radicali liberi: gli atomi di potassio. Questi atomi hanno la capacità di intercettare gli altri radicali liberi, prodotti dalla reazione a catena della combustione, e di interromperla. Va notato che a prescindere dalla porzione anionica (bicarbonato), il potassio mostra un potere d’inibizione della reazione a catena molto elevato, grazie al basso potenziale di ionizzazione che lo caratterizza.

Puoi guardare il funzionamento dell'inibitore di fiamma Mangiafuoco nel video qui sotto. E' in lingua olandese, ma insomma.... bastano le immagini :-)

Scrivi la tua recensione
  • Pessimo
  • Eccellente
Tag del prodotto
Hanno acquistato anche

Sport Polish 2in1 per Gelcoat Confezione da 250 ml

€29,89 Iva incl. €27,50 Iva incl.